Translate

venerdì 23 settembre 2016

Risotto con mais


Un tempo, in una delle città universitarie per eccellenza, mi trovai a dividere casa con un cubano, professore universitario, in Italia per un programma di ricerca. "Insegnami una ricetta cubana!" gli chiesi alla prima occasione. Si vedeva mille miglia lontano che non sapeva cucinare ma per non deludermi decise di insegnarmi una delle due ricette che preparava: il risotto con mais! L'altra era fare bollire la pasta e mendicare un po' di sugo dal compagno di casa italiano. Così diceva il risultato era garantito!
Quando sentì l'occorente che dovevo procurarmi per la presunta ricetta cubana, obiettai: "ma cosa ha di cubano precisamente?" Si mise a ridere: "Il mais! Il mais piace moltissimo ai cubani, l'aglio, perchè ne devi mettere tanto e il cuoco! Cubano il cuoco, cubana la ricetta!" E il risultato devo dire fu sorprendente! Tanto che non è mai più uscita dal menù di casa. Anzi, mio figlio grande adora questo piatto e lo annoveratra i suoi preferiti!
Ecco a voi allora la ricetta del risotto con mais, fatta da un improvvisato cuoco cubano. Per il risultato, garantisco io!


Ingredienti per 4 persone:
  • 2 pannocchie di mais (il cubano usava una scatoleta di mais, io la uso solo d'inverno) 
  • 2-3 spicchi d'aglio (il cubano usava 4)
  • 60ml di olio exrtavergine d'oliva
  • 350gr di riso Vialone nano, Arborio o  Carnaroli
  • un cucchiaino di sale
  • 100-150gr di parmigiano reggiano

Esecuzione:

Tagliate i chicchi di mais dalla pannocchia e sminuzzate l'aglio.

Mettete in pentola l'olio e appena caldo fatte rosolare il mais per qualche minuto e poi aggiungete il riso e l'aglio e continuate la tostatura del riso, facendo attenzione a non far prendere colore all'aglio.

Aggiungere qualche mestolo di acqua bollente, il sale e tirate la cottura secondo i tempi indicati per la qualità di riso che avete scelto, mescolando ogni tanto e ggiungendo acqua bollente.

A cottura ultimata, lasciando il riso un po' al dente, spegnete il fuoco, aggiungete mezzo mestolo di acqua ancora e il parmigiano reggiano senza parsimonia. Coprite e lasciate mantecare per qualche minuto.

6 commenti:

  1. Porca miseria stavo scrivendo un commento col cellulare e ho fatto un pasticcio ... Dicevo che sarà davvero cubana! Non avevo visto il risotto col mais fresco ma sempre precotto e dolo nelle insalate. Ma caldo mai sono sicura che tuo figlio abbia ragione da vendere, deve essere goloso!

    RispondiElimina
  2. P.s Eleni giuro ero sobria quanto ho scritto il commento sopra.. ma col cellulare e senza occhiali.. che cavolo ho scritto? :-)))"caldo mai"????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Tranquilla! Io non ero sobria quanto l'ho letto e pubblicato perciò l'ho capito benissimo! :-)))
      Provalo e poi mi dice che te ne pare il mais caldo! Io ne vado matta per le pannocchie cotte sul carbone e in Grecia d'estate vengono vendute in ogni angolo di strada!

      Elimina
  3. Idea simpaticissima questo risotto, molto gustoso!!!!

    RispondiElimina
  4. io mangio spesso riso tonno e mais
    Buona giornata, Luisa

    RispondiElimina
  5. Un bel risottino con il mais, non l'avevo mai fatto, ma immagino sia molto gustoso, il colore è già molto bello !

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!