Translate

giovedì 29 dicembre 2016

Feta in sfoglia -Tiròpita veloce


Siete in cerca di qualche sfizio da portare ad un buffet? Qualche finger food veloce e facile da preparare e che possa deliziare grandi e piccoli? I miei bimbi adorano la tiròpita veloce ed è sempre andata a ruba in tutte le tavolate alle quali l'ho presentata. In più, per la gioia mia, si prepara in 5 minuti!
Di tiropita vi ho già parlato qui, nella ricetta di  feta in pasta sfoglia e qui, dove trovate i fagottini di pasta kurù ripieni di  feta. Nella cucina greca di feta fatta a pita (torta, spianata) ne trovate mille versioni, tutte apprezzatissime e ognipresenti. Credo che questa versione di tiròpita veloce sia appunto la più veloce e facile da preparare! Buon divertimento!


Ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 200gr di feta
  • 1 tuorlo d'uovo
  • sesamo

Esecuzione:

Srotolate la pasta sfoglia e sbricciolate sopra la feta.





Coprite con il secondo rotolo di pasta sfoglia e  passate sopra un paio di volte il mattarello, in modo da appiattire un po' le sfoglie e inglobare la feta. Con una rotella tagliapasta tagliate a pezzetti grandi secondo le vostre esigenze. Se dovete allestire un buffet, se volete servire come finger food direi pezzi piccoli.




Mischiate il tuorlo con due gocce d'acqua (propio due!), spennellate e cospargete di sesamo!


Mettete al forno prescaldato a 175°-180°C per 25-30 minuti circa, o comunque fino a doratura desiderata.

Lasciate sfreddare leggermente, dividete i pezzi e serviteli!



4 commenti:

  1. Carissima Eleni, siamo in attesa che arrivi il nuovo anno con la speranza che sia generoso con tutti noi. Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo arrivato il nuovo anno! Tantissimi auguri perché sia per te e per la tua famiglia un anno sereno! Un abbraccio caro Tomaso!
      Eleni

      Elimina
  2. io l'ho senza appiattire la pasta qualche anno fa, proverò anche questa versione i semi di sesamo sopra impreziosiscono la ricetta

    RispondiElimina
  3. Io ovviamente sono di parte, ma concordo pienamente!
    Grazie Günther per la visita! :-)

    RispondiElimina