Translate

sabato 10 dicembre 2016

Torta di barbabietole e nocciole



Se dalle barbabietole rosse si fa lo zucchero perché mai non usarle per fare un dolce! Una torta dolce e colorata! Ci ho pensato un po' con quali profumi e sapori potevo abbinare le barbabietole e alla fine ho concluso che il miglior abbinamento era con delle ottime nocciole tostate e la panna al cioccolato bianco! Non mi sbagliavo. Nocciole e barbabietole ci stanno insieme divinamente e la copertura di panna al cioccolato bianco rafforza ancora di più questo inusuale sposalizio.
Una torta che accompagna molto bene due tazze da tè e tante chiacchiere!
La sua preparazione facilissima, l'aspetto e il profumo dopo la cottura meravigliosi! Leggermente rosa in superficie, mi facceva fantasticare sul colore interno, invece... niente, me l'aspettavo più colorata! Per fortuna il suo sapore e il profumo la fanno perdonare per non essere uscita di un bel colore rosa anche dentro! Per esigenze di famiglia l'ho preparate con farina di riso, quindi senza glutine ma potete benissimo usare anche farina 00. Fuori l'ho coperta con uno strato di panna al ciocolato bianco (si vede che ho tanta voglie di neve?)  e decorata con tre nocciole e due foglie di cioccolato che non mi ricordo dove ho visto fare tanti anni fa ma da allora ci faccio un figurone ogni volta che decoro qualcosa con esse...   


Ingredienti:
  • 4 uova
  • 180gr di zucchero
  • 1 vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato senza glutine
  • 150gr di barbabietole cotte
  • 100ml di olio di semi
  • 70gr granella di nocciole
  • 300gr di farina di riso

Per la copertura:
  • 250ml panna vegetale già zuccherata
  • 50gr di cioccolato bianco
  • 10-15gr di cioccolato fondente
  • 3 nocciole

Esecuzione:

In abbontante acqua NON salata fatte bollire le barbabietole rosse finchè, infilando un coltello risultino morbide Lasciatele sfreddare e spelatele. In alternativa potete usare quelle che si trovano già cotte nel supermercato.

Dunque, mettete nel trittattuto i 150gr di barbabietole e i 100ml dell'olio di di semi e frullate bene.

In una terrina, montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una spuma gonfia e di colore chiaro.

Aggiungete le barbabietole frullate con l'olio, mischiate e continuate con la farina di riso, il lievito e la vanillina.


Alla fine mettere la granella di nocciole (la mia fatta da me, trittando delle nocciole tostate di ottima qualità) e mischiate con una spatola di silicone.

 

Versate l'impasto ad una teglia foderata da carta forno o se preferite che esca più regolare nei bordi, in una teglia imburrata e infarinata con farina di riso. E mettete a forno prescaldato a 180°C per 30-35 minuti circa.

Fatte la prova stecchino e se lo stecchino esce asciutto, senza impasto attaccato, allora spegnete, lasciate lo sportello aperto e lasciatela sfreddare dentro.

Per la copertura: Fatte sciogliere 50gr di cioccolato bianco in 250ml di panna. Mettete tutto in frigo e lasciate sfreddare bene. Una volta che la vostra panna è ben fredda montatela con le fruste elettriche e coprite la vostra torta.


Per le foglie: selezionate delle foglie vere di limone, arancio o melangolo. Lavatele, asciugatele e spennellatele dalla parte dietro con cioccolato fondente, fuso a bagnomaria o a microonde con grande attenzione a non bruciarlo! Lasciatele sfreddare in modo che il cioccolato si solidifichi e se serve ripassatele. Una volta asciutte, con grande attenzione togliete la foglia viva. Io avevo fretta e per pura fortuna dalle tante foglie fatte mi sono uscite le due che più mi piacevano:




Decorate, tagliate ed ecco a voi una bella fetta di torta di barbabietole e nocciole!



12 commenti:

  1. Sei davvero bravissima!
    Deve essere ottima!

    NUOVO POST sul mio blog! Passa da me se ti va!
    http;//lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Un risultato stupefacente da vedere e deve essere anche buonissimo!
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che non sia uscita rosa dentro mi ha deluso un po' devo dire, ma il sapore mi ha ripagata alla grande!
      Baci
      Eleni

      Elimina
  3. Bellissima e certamente buonissima Eleni. sapere abbinare ingredienti inconsueti è un'arte e tu ci sei riuscita in modo meraviglioso! Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Decisamente un idea da imitare, una nuova versione di torta con le nocciole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuova di zecca caro Günther! Grazie per essere passato!

      Elimina
  5. Un bellissimo risultato anche per gli indovinati abbinamenti, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Pure io sono rimasta molto soddisfata per l'abbinamento!

      Elimina
  6. Una vera delizia con degli ottimi abbinamenti. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Fabiola, grazie per essere passata! Era veramente deliziosa e gli abbinamenti ottimi, ci sono rimasta un po' male per il colore che aspettavo molto più forte, ma pazienza.

      Elimina