Translate

venerdì 10 marzo 2017

Torta cioccolato e peperoncino



 
Ispirata dalla torta al acqua con cioccolato al latte mi viene voglia di provare a fare una torta all'acqua con cioccolato fondente questa volta, che oltre ad essere senza uova sia anche senza glutine. Voglio provare anche ad aggiungere un po' di aceto, come ho letto da qualche parte che fanno i tedeschi con la torta al cioccolato e mi viene pure l'idea di spezziarla al peperooncino! Ecco fatto, un classico del giorno di San Valentino: Torta cioccolato e peperoncino! Cosa volete che vi dica! Vuol dire che rifesteggiamo! D'altronde non si dice che il fuoco dell'amore fa tenuto sempre accesso? Mica posso aspettare un anno per provare a  fare la torta cioccolato e peperoncinoo! Festeggiamo di nuovo, che problema c'è!
Il contenuto di zucchero è basso perché a me piace abbinarla con confetura di pere o marmellata d'arancia e un bicchiere di latte, o con fragole e panna montata (aridaje con sta roba che sa proprio di  San Valentino!!!). Quindi se vi piace più dolce aumentate di 40g-60g la quantità di zucchero. Consistenza compata e cioccolatosa, profumo fondente e retrogusto piccante! Godetevela a colazione ma anche a merenda o dopo cena!



 Ingredienti:

  • 200g cioccolato fondente (io 75%)
  • 55ml latte
  • 100g di robiola o Philadelphia (io avevo ricotta di pecora)
  • 100g di zucchero
  • mezzo cucchiaino di peperoncino
  • 50ml olio di semi
  • 190ml di acqua tiepida
  • 20ml di aceto di vino rosso
  • 200g di farinadi riso
  • 80g amido di mais
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • zucchero a velo per spolverare
 
Esecuzione:

Mettete il cioccolato a pezzettini dentro il latte e scioglietelo a temperatura bassa nel forno a microonde o a bagnomaria. Con una frusta a mano amalgamate bene finché risulti omogeneo.

In un altra ciotola mettete lo zucchero, la robiola o Philadelphia (o perché no, ricotta  di pecora), l'olio e il peperoncino e con la frusta amalgamate bene fino ad ottenere una crema senza grumi.Incorporate l'acqua tiepita insieme all'aceto Unite il cioccolato e la farina setaccita insieme al lievito e continuate ad amalgamare.

Rovesciate il composto in una teglia imburrata e infarinata, oppure foderata con carta forno, livellatelo con la spatola e cuocete in forno statico a 180°C per 40 minuti circa. Spegnete, aprite leggermente lo sportello e lasciatela sfreddare dentro il forno.




4 commenti:

  1. deve essere squisita, mi piace molto l'idea del peperoncino ;)
    Buon weekend.
    Marina

    RispondiElimina
  2. Buona di certo....peccato non averne una metà tutta per me1!!!Baci!

    RispondiElimina
  3. Cioccolato e peperoncino è un abbinamento che mi piace da impazzire!

    RispondiElimina
  4. Dolcemente fantastica questa torta, farina di riso, cioccolato fondente e quel pizzico di piccantino... volo da te a mangiarne una fetta!
    Bravissima, bacioni!

    RispondiElimina