Translate

mercoledì 1 marzo 2017

Torta pane, burro e marmellata


 Buon compleanno bloghino mio!!! Un anno fa nascevi! Un anno fa mi aggrappavo a te per reagire alle mie ansie e ad un grande senso di rinnuncia che mi assaliva.
Capita che quando ci si mette in gioco, capita trovarsi a giocare ad una partita di pallacanestro dove spesso da pallone fa il proprio cuore. Palleggi, passaggi, tiri e falli, tutto in regola, tutto nel gioco. Ma io sono giocatrice e non potrei starmene in panchina a seguire la partita della mia vita scorrere. Il pallone serebbe sempre e comunque il mio cuore... Ma questo lo dico ora, dopo un anno di blog, bloghino mio! Lo scorso anno ero lì per lì a far cenno all'allenatore  "sostituiscimi, non voglio più giocare. Vi lascio pure la palla, continuate voi."
Così, il 29 febbraio, tirai fuori dal freezer un paio di frittelle di formaggio, le preparai, le fotografai, scrissi la ricetta e a tarda sera ti feci nascere. Il giorno dopo aveva già un altro sapore! Da allora cresci tu e cresco io... Ho conosciuto persone nuove, ho ritrovato sapori vecchi, ho i miei Rèmy che stanno sotto il mio immaginario cappello da chef dirigendo preparazioni e impiattamenti. Anzi, ve li presento! Spesso con me cucinano: Nonna Marigoula (l'unica conosciuta), mia mamma (che mi lasciò presto, troppo presto, il suo scettro in cucina), Kyrà Tùla (vicina di casa in Grecia che da sempre mi tormenta con "come l'hai fatto questo figlia mia?" e poi per giorni mi rincorre con un pezzo di carta affinchè io le sciva la ricetta che ormai lei non può leggere perché non ci vede, allora vuole che gliela ripeta tante, ma tante volte a voce... E vi assicuro che è una cuoca come poche!), Signora Dimitra (che da un anno non c'è più. La mamma della mia amica di cuore) e Kyria Kety (una gentilissima signora incontrata per caso che dopo avermi chiesto come facevo la carbonara mi ripagò regalandomi un libro di ricette tradizionali scritte da lei.)   
In questo meraviglioso anno insieme bloghino mio ho incontrato tante persone. Ti posso dire che non sei l'unico a nascere da un periodo sofferto. Che non sei l'unico ad essere la valvola di sfogo, l'isola felice,  il luogo di raccoglimento, l'angolo creattivo e ricreattivo, il realizzatore  di sogni e il deposito di nuove aspirazioni e taantaa voglia di vivere! Sei una piccola impresa, un gran lavoro che mi tiene impegnata e mi riempie di soddisfazione!  E poi, posso dirti che non sopportavo l'idea delle ricette greche fasulle che girano su web e l'idea che un domani i miei figli avrebbero ricorso a queste per sapere il "come si fa". Ecco, adesso ci sei tu! Una raccolta di tutti i loro sapori d'infanzia! E con un sapore della mia infanzia voglio anch'io festeggiare il tuo primo compleanno! La torta è quasi uguale a quella che faceva nonna Marigoula, per deliziare e viziare nipoti e figli. Spesso per colazione ci preparava una tazza di latte al cacao e due fette di pane con burro e marmellata (adesso si chiama confetura) di pere che noi puntualmente bagnavamo nel latte cioccolatoso. Da lì allora nacque questa torta che lei preparava con fette biscottate bagnate al latte con cacao, marmellata di pere fatta sul momento e michiata con burro e panna montata e ricoprendo tutto con noci e cioccolato fondente grattugiato. Oggi vorrei offrire un pezzo di torta pane, burro e marmellata e tutti voi! Grazie per tutti i vostri apprezzamenti, commenti, like, condivisioni, grazie per tutte le foto con le vostre opere fatte da ricette scritte qui, che puntualmente mi giungono quando più ne ho bisogno... Un bacio e un abbraccio a tutti, vi lascio la ricetta della "Torta pane, burro e marmellata" di nonna Marigoula!



Ingredienti:
per 1 base savoiarda (servono due basi)
  • 2 tuorli
  • 2 albumi montati a neve
  • pizzico di sale
  • vanillina
  • 60g di zucchero
  • 40g farina di riso (se non avete intolleranze usate pure  farina 00)
  • 20g amido di mais
  • burro e farina per le due tegliette tonde, piccole, in alluminio usa e getta
per la bagna
  • 250ml di latte
  • 40g di cacao
per la farcitura
  • 2 pere ben mature circa 180g di polpa pulita (io coscia perché nonna aveva questa varietà)
  • 40g di zucchero
  • 40g di burro
  • 200ml di panna vegetale già zuccherata

 
Esecuzione:

Montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale. Continuate a lavorare con le fruste elettriche in media velocità aggiungendo poco a poco lo zucchero, fino a formare il composto delle meringhe, cioè un composto lucido, spumoso che quando alzate le fruste si formi un ciuffo.

A quel punto con una spatola in silicone incorporate delicatamente i tuorli, la vanillina e la farina di riso mischiata con l'amido di mais.
Mettete il composto in una sac à poche e coprite il fondo di una teglia d'alluminio per torte piccole, imburata e infarinata con farina di riso, con un cordone partendo dal bordo verso il centro. Altrimenti spalmatelo cercando di livellarlo bene con la spatola.

Spolverate con un po' di zucchero in superficie e infornate  a forno prescaldato a 220°C per 8-9 minuti.

Pulite le pere, tagliatele a pezzettini piccoli e mettetele in una padella antiaderente con lo zucchero. Appena le pere si ammorbidiscono spegnete e lasciate intiepidire. Aggiungete il burro a temperatura ambiente e montate per qualche minuto con le fruste elletriche. Montate bene la panna vegetale e con una spatola inn silicone unite panna, pere e burro.

Sciogliete bene 40g di cacao in 250ml di latte e dividete la bagna a metà. Rovesciate una piccola quantità in un piatto grande e poggiate per qualche secondo la base. Poi trasferitela nel vassoio di portata e continuate a spennellarla col resto della  bagna (che avevate diviso a metà).

Mettete sopra la base metà della farcitura. Ripetete l'operazione della bagna con la seconda base. Coprite quidi la seconda base e i bordi della torta con l'altra metà della farcitura!

Sminuzzate le noci, trittate il cioccolato fondente, mischiate noci e cioccolato e coprite la superficie della vostra "torta pane, burro e marmellata"!


BUON PRIMO COMPLEANNO BLOGHINO MIO!
 

12 commenti:

  1. Cara Eleni, al solo guardarla, io mi sto leccando le labbra.
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso per essere passato e aver gradito! Buona giornata! Un abbraccio e un bacio a te!

      Elimina
  2. Tantissimi auguri per il tuo primo compliblog, festeggiato alla grande con questa splendida, ricca e golosa torta che oltre alla bontà unisce anche i valori dell'amore e dei ricordi.....ne prendo una bella fetta e ti auguro di festeggiare per tantissimi anni ancora!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Sono felice di questo bloghino, della vostra compagnia e di tutte le ricette che girano intorno a me! Un bacio!

      Elimina
  3. Cara Eleni, tanti auguri a te, al tuo spendido blog e a i tuoi sogni perchè si possano realizzare tutti, e anche qualcuno di più! sei una persona speciale: intelligente, sensibile ironica e anche una grande cuoca di cucina greca AUTENTICA, raccontata con passione e con amore. Quando vedo un tuo piatto, mi viene voglia di scostare la sedia, sedermi al tuo tavolo e mangiare di gusto.....magari sporcandomi anche un po' la bocca: la tua è una cucina golosa ed AFFEttuosa.
    Ringrazio i nostri blog che ci hanno fatto incontrare, qui, ogni volta, oltre a ricette favolose ed originali ritrovo un'amica generosa e speciale. Grazie di tutto: delle nostre"chiaccherata fino a notte tarda, del sostegno e della simpatia...auguri anche dal daino ...e...SORPRESA: sono due, probabilmente marito e moglie,un abbraccio grande e grazie di essere capitata per caso e per fortuna , nella mia vita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per ogni tua parola! Non solo su questo commento, ma su tutti i commenti lasciati. Durante questo primo anno mi sono aggrappata molte volte ai tuoi incoraggiamenti! Non so però se mi sono commossa di più da tutto il tuo affetto o dalla notizia che il daino si sta accoppiando!!! :-))) Felice di averti incontrata (per ora qui...) Un grande abbraccio, grazie!

      Elimina
  4. Torta fantastica! Bellissima da vedere e sicuramente buonissima :-D Tanti auguri per il blog, io mi sono appena unita. Sarà un piacere seguirti :-) Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sanny! Ben arrivata nel mio blog!Buona serata!

      Elimina
  5. Buon compliblog tesoro!!!!! E che meraviglia di torta golosissima hai scelto per festeggiare!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Sono felice di essere, da un anno, tra voi foodbloggers!
      Baci

      Elimina
  6. Hai scritto un bellissimo post, ti faccio tantissimi auguri per il compliblog e per questa meravigliosa torta molto speciale e molto golosa.
    Un grande abbraccio <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Gabry! Un grande abbraccio a te!

      Elimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!