Translate

mercoledì 26 aprile 2017

Follie di cioccolato


Un dolce visto in foto e copiato! L'idea, la forma. Era solo una foto di un dolce molto goloso, visto di prima mattina. Nessuna spiegazione su come era fatto ne sull'autore. L'unica cosa della quale ero certa fu come fare l'involucro di cioccolato fondente! Questo involucro l'ho visto fare dal pasticcere del mio rione 35 anni fa quando mi infilavo nel suo laboratorio e quelli erano i miei dolci preferiti! Dentro ho messo una mia composizione rigorosamente senza glutine anche se alla fine io del dolce, fatto alle 2 di notte e fotografato alle 6 di mattina, ho assagiato solo i ritagli spalmati con la crema rimasta sui mestoli... Vorrebbe essere un dolce di compleanno, anche se le compisizioni finali sono state due come se la festa fosse privè... Provatelo! Godurioso e per niente difficile!

Ingredienti:
  • 90g nocciole tostate
  • 140g di zucchero
  • 3 uova temperatura ambiente
  • pizzico di sale
  • 50g di cioccolato fondente
  • 100g di burro
  • 30g cacao amaro in polvere
  • mezzo cucchiaino lievito per dolci
  • 1 tazzina da caffè latte
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci

  • 250ml latte
  • 1 vanillina
  • 2 tuorli
  • 3 cucchiaiate zucchero
  • 1 cucchiaiata amido di mais
  • 100 ml di panna fresca da montare

  • 75g cioccolato fondente
  • 3-4 nocciole intere per decorare


Esecuzione:
Montate a neve fermissima i tre albumi con un pizzico di sale.
In una ciottola capiente montare bene i tuori con lo zucchero fino a formare una cremina chiara e spumosa. Aggiungete la tazzina di latte, il cacao amaro in polvere, le nocciole tostate tritatte fini, il cioccolato e il burro fusi in bagnomaria, e il mezzo cucchiainino di lievito.
Infine aggiungete gli albumi montati a neve e con movimenti lenti, circolari dal basso verso l'alto amalgamate  cercando di non smontare gli albumi.
Stendete il composto in modo omogeneo sulla teglia del forno foderata da carta oleata e infornate in forno prescaldato a 180°C per 15 minuti circa.
Lasciate sfreddare e con un bicchiere tagliate dei dischi. Quanti, dipende dalla larghezza del vostro bicchiere. A me uscivano 9 dischi per preparare tre follie di cioccolato ma il perimetro dei miei dischi era abbastanza grande. Vedete un po insomma.

Prepariamo la crema pasticcera ccon l'aggiunta di panna montata diventa crema chantilly. Lavorate con le fruste elletriche 2 tuorli con 3 cucchiaiate di zucchero, 1 cucchiaiata di amido di mais e  la vanillina, fino a formare una cremina chiara e spumosa. Aggiungete a filo il latte bollente e poi trasferite sul fuoco, continuando a mescolare con le fruste. Appena la crema si addensa spegnete e fatte sfreddare continuando a mescolare in modo che non faccia la crosta in superficie.
Una volta che la vostra crema pasticcera è completamente fredda, aggiungete 100g di panna fresca montata bene.
Farcite i vostri dischi con la crema chantilly, ultimando con uno strato di crema.


Tagliate delle striscie di carta forno alte quanto le torrette che avrette formato o anche di più e lunghe quanto il perimetro dei dolci che volete avvolgere. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, spalmate le striscie di carta forno e avvolgete le vostre follie di cioccolato! Aspettate che il cioccolato si solidifichi nuovamente, delicatamente staccate la carta forno ed ecco qua le vostre follie di cioccolato!

 








12 commenti:

  1. Cara Eleni, vedendo dalle immagini è quasi un peccato mangiare questo dolce!!!
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-) se anche sta nevicando.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Questo è davvero un dolce stellare Eleni...sei rientrata con il botto...ma quanto sei brava?? Complimenti infiniti, un bacio!!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che meraviglia! E' stupendo da vedere e scommetto anche delizioso *_*
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Questo genere di dolci che più amo piccoli e raffinati per il palato un bacio

    RispondiElimina
  5. Complimenti non solo è golosissimo ma bellissimo e molto originale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. WOW!!! ma è davvero bello!!!! complimenti davvero
    Buon week end

    RispondiElimina
  7. Ciao cara sto letteralmente sbavando dietro a queste foto...dolce favoloso!!!

    RispondiElimina
  8. Bravissima, un golosissimo bel vedere!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. chiedo venia, mica avevo capito che era tuo ;)
    mi son confusa con Apriti sesamo, e quinto gusto pensavo fosse d'altri!!! Allora incomincio col dirti, che questo dolce, anche per la presentazione è da 10 con lode, devo studiarmi bene la preparazione, mi sa che te lo copio, se ci riesco bene inteso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apriti Sesamo sono io, Eleni :-))) Come dire...
      Nome: Apriti
      Cognome: Sesamo
      Residente in: via quintogusto.blogspot.it
      Un bacio mamma Agnese, sono certa che ci riesci eppure meglio!

      Elimina
  10. Questa è una vera e propria goduria sia per gli occhi che per il palato, bravissima !

    RispondiElimina