Translate

sabato 29 aprile 2017

Salame di cioccolato


Salame di cioccolato! Un dolce di origine portoghese (come ci dice la Wikipedia) ma secondo me ormai patrimonio dell'umanità! Chi non conosce il salame di cioccolato, chi non l'ha mangiato da bambino e chi non lo adora? Entra tuttavia di diritto anche tra le ricette tradizionali di altre culture culinarie, oltre quella portoghese.Vi lascierò la ricetta del salame di cioccolato come lo preparava nonna Marigoula perché ovviamente il miglior salame al cioccolato è quello che tra gli ingredienti ha tanto affetto. Lei aveva il pero e l'albero delle noci, la tavoletta di cioccolato fondente arrivava in paese raramente, quindi ci si aggiustava col cacao ma di ottima qualità! Invece la margarina si trovava sempre ed era buonissima!!! Piena di olio di palma e grassi idrogenati! Mi raccomando, scegliete una margarina senza olio di palma e grassi idrogenati che fanno malissimo! Non faccio nomi, leggete sulle confezioni e premiate i prodotti che si tengono al passo con gli studi sulla salute!
Ma per tornare al salame di cioccolato, vi uscirà un semifreddo morbido che sarà difficile non mangiarlo tutto in una volta facendo una grande indigestione! Non è il solito salame al cioccolato ma vi assicuro è una vera goduria gustativa, tra cacao, noci, pezzi di pere, cognac e biscotti!


Ingredienti:
  • 500g polpa di pere mature
  • 180g di zucchero
  • 250g margarina SENZA olio di palma e grassi idrogenati
  • 50ml cognac (brandy o rum scuro)
  • 100g di noci
  • 60g di cacao amaro
  • 320gr di biscotti frollini

Esecuzione:
Pulite le pere e tagliatele a pezzi piccoli. Metteteli in una padella antiaderente insieme allo zucchero per una decina di minuti circa fino a che le pere siano cotte e il loro succo ristretto.
Lasciate sfreddare la confetura di pere, aggiungete il cognac, il cacao amaro, le noci trittate grossolanamente e la margarina e mischiate bene con un mestolo in legno.
Spezzetate i biscotti sopra il composto e mischiate. Non impastate con le mani altimenti i biscotti si perdono completamente. Basta mischiarli con il mestolo in legno.
Mettete il composto in frigo per due ore e dopo di che dividetelo su due fogli di carta d'alluminio. Formate due rottoli e metteteli in freezer per altre due ore minimo. Una volta aperto e tagliato a fette, sarà dura non sparire entro le prossime due ore...



6 commenti:

  1. Cara Eleni, questa si che è stata una bella trovata, fare il salame con la cioccolata, sai io il salame vero non ne mangi tanto ma la cioccolata si!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Buonissimo e originale...nonna ne sapeva, neh? Ma anche la nipote mi sembra se la cavi alla grande. ti faccio tutti gli auguri del mondo e anche qualcun di più, tanti baci collega!

    RispondiElimina
  3. il dolce per eccellenza, lo adoro e mi piace molto come l'hai preparato, grazie per la ricetta!!!Auguri cara!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Ottimo con le noci, davvero iresistibile!!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello l'idea di mettere la pera perchè secondo me lo alleggerisce e dovrebbe dargli un gusto migliore

    RispondiElimina