Translate

domenica 30 aprile 2017

Zucchine ripiene




Kolokythàkia gemistà e per gli appassionati di lingua oltre che di cucina greca : Κολοκυθάκια γεμιστά!
Una ricetta tradizionale, un comfortfood che sa di mamma, di nonna, di orto... Quando le zucchine cominciano ad essere di stagione questo piatto unico non può mancare! Zucchine ripiene, zucchine fritte accompagnate con tzatziki, zucchine tenere bollite e condite con olio e limone, polpette di zucchine, e torta di zucchine! Zucchine in tutti i modi ma quanto sono buone ripiene e avvolte in salza avgolemono!!! 

Ingredienti:
  • 8 zucchine grandi, circa 2 kg. (Le quantità sono indicative.Come vedrete nelle foto nella mia teglia ci stavano 7 zucchine e mi è avanzato un po' di ripieno col quale ho formato delle palline.)
  • 300g carne di manzo macinata
  • 1 cippola grande
  • 2 cucchiaiate di prezzemolo trittato
  • 2 cucchiaiate di aneto trittatto o finocchietto selvatico
  • 2 cucchiaiate di menta fresca trittata
  • 4 cucchiaiate di risoPadano o Originario
    1 cucchiaino di sale
  • 180ml olio di oliva extravergine
  • pizzico di sale ancora
    pepe nero
  • 2 tazze di acqua


  • 2 uova freschissime (vive!)
  • succo di un limone (o anche di più, secondo il vostro gusto)
  • 1 cucchiaiata colma di amido di mais


 

Esecuzione:

Lavate le zucchine, tagliate una fetta che fungerà da coperchio e con un coltello appuntito o con svuota zucchine togliete la polpa centrale.
In un recipiente grattugiate la cippola, aggiungete il tritto di prezzemolo, aneto o finocchietto e menta, un cucchiaino di sale, il riso, la carne di manzo macinata, poco poco della polpa di zucchina grattugiata che avete tolto precedentemente e la metà della quantità di olio extravergine d'oliva.

Impastate il ripieno per amalgamarlo bene e riempite le zucchine per 3/4. Se vi avanza ripieno formate delle palline e coprite gli spazi.
Coprite le zucchine, inaffiatele con il resto dell'olio, salatele e pepatele. Aggiungete due tazze abbontanti di acqua calda, coprite la teglia con un foglio d'alluminio cercando di sigillare un po' i bordi e mettete a forno prescaldato, a 200°C per 50 minuti. Dopo tale tempo, togliete il foglio d'alluminio facendo attenzione a non bruciarvi dai vapori e lasciate ultimare la cottura fino a che le zucchine siano ben morbide e la vostra pietanza sia rimasta solo col sughetto.
Mettete zucchine ed eventuali polpettine in un piatto di portata, trasferite il sughetto in un pentolino e preparate la salsa avgolemono: Montate a neve i due albumi, aggiungete a pioggia l'amido di mais, poi i tuorli e faccendo cadere a filo il succo di un limone o anche di più, secondo il vostro gusto. Stemperate la salsa con un po' di sughetto caldo che avrete recuperato dalla teglia, continuando sempre a mischiare con le fruste a mano. Aggiungete il composto di uova e limone nel pentolino col resto del sughetto, aggiustate con qualche cucchiaiate di acqua calda se il sughetto vi si è ristetto molto e fatte prendere il bollore continuando a mischiare energicamente. (Come si fa per la crema pasticcera, per capirci.) Condite le vostre zucchine ripiene e servite!
Con il resto della polpa che avete tolto dalle zucchine, preparate kolokythokeftèdes le polpette di zucchine! Uno sfizioso antipastino che piacerà molto! Eccovi la ricetta: polpette di zucchine!





4 commenti:

  1. Ciao Eleni, questo è quasi un pasto completo, una ricetta golosa e gustosa, brava è anche molto ben descritta, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Buonissime, le ho mangiate proprio in Grecia però la salsina sopra credo che fosse diversa da come la fai tu, comunque ottime entrambe le versioni :)

    RispondiElimina
  3. Io non amo tanto le zucchine ma ripiene in questo modo mi attirano molto. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Ma che buone Eleni le tue zucchine ripiene, sono molto appetitose servite con quella salsina che le copre.
    Bravissima, un bacione :D

    RispondiElimina