Translate

martedì 15 marzo 2016

Ceci sposati

Revìthia pantremèna #cucinagreca : Si usava una volta (e forse tuttora) chiedere tra vicine di casa "cosa di buono si prepara oggi?" e quando la risposta era "ceci!" partiva subito la domanda cruciale "orfani o sposati?" Per "ceci orfani" si intendeva la zuppa di ceci, per "ceci sposati" invece si intendeva quel piatto che aspettava impaziente chi della famiglia odiava le zuppe!

Nella cucina greca lo sposalizio si faceva tra quella unica porzione che avanzava dalla zuppa e il riso bollito separatamente oppure aggiungendo dell'acqua e facendolo cuocere dentro la zuppa stessa, a seconda dei gusti. Infine si condiva con un filo d'olio e limone.

A casa mia il riso che più soddisfa per essere sposato coi ceci è il riso basmati, ma si può usare il riso che più vi piace avendo l'accortezza di rispettare le modalità di cottura.
 Ingredienti:
  • una porzione / una porzione e mezza zuppa di ceci
  • 4 bicchieri d'acqua
  • 2 bicchieri  di riso basmati
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • olio d'oliva extra vergine
  • limone

Portate in ebollizione i 4 bicchieri d'acqua con il cucciaino di sale, un filo d'olio di oliva extra vergine e qualche goccia di limone. Mettete il riso, mischiate e lasciate cuocere a fuoco basso e a pentola scoperta. Dopo 10 minuti, aggiungete la zuppa di ceci, spegnete il fuoco e coprite per altri 10 minuti. Aprite, con una forchetta mischiate e poi servite. Si può aggiungere un filo d'olio e a piacere limone. 

1 commento:

  1. La prossima volta che faccio la zuppa di ceci cercherò di farla avanzare così posso farli sposare :)

    RispondiElimina