Translate

lunedì 14 marzo 2016

Lagana, un pane speciale!

Lagàna #cucinagreca : Un pane saporitissimo che si fa solo un giorno all'anno. Il primo giorno della quaresima. "Lunedì Pulito" come si chiama in Grecia, si entra nel periodo del digiuno quaresimale. Il primo giorno si festeggia con fermo di ogni lavoro, eccetto quello dei panettieri. Il volo dell' aquilone, durante la prevvista scampagnata, segna l'inizio di un periodo di elevazione dello spirito tramite il "digiuno" e la preghiera, fino all'arrivo della rinnascita, il giorno della Pasqua.
 

Ovviamente non è un vero e proprio digiuno ma una completa astensione dal consumo di carne e derivati. Per 40 giorni sono banditi dalla tavola gli animali che contengono sangue, le uova, il latte e i formaggi e per alcuni giorni anche il vino e l'olio. Rimangono invece molluschi e crostacei, frutta e verdura, legumi e cereali e uova di pesce! Ma Lagana si fa solo per il primo giorno della quaresima. Eccovi qua allora un pane veramente speciale!

Ingredienti:
  • 750 gr farina di grano duro
  • 10gr lievito fresco
  • mezza tazza di olio extra vergine d'oliva
  • 1 tazza di passito di Pantelleria o moscato
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di tahini (sesamo macinato)
  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 4-5 pezzi di anice stellato
  • semi di sesamo

Esecuzione: 
Fatte bollire per 4-5 minuti un bicchiere di acqua con l'anice stellato e lasciatlo intiepidire, poi togliete l'anice e buttatelo.

In una bacinella mettete la farina setacciata aprendo un buco in mezzo (formate un vulcano come dice mio figlio), mettete il lievito, lo zucchero e un po' di acqua tiepida e aspettate qualche minuto perché il lievito si azioni. Aggiungete il vino, l'olio, il miele, il tahini (ma se non avete si può fare anche senza) e cominciate a impastare aggiungendo pian piano l'acqua tiepida fino a formare un impasto che non si attacchi nelle mani. Infine incorporate il sale.

Mettete l'impasto sul banco da lavoro e impastate energicamente per altri 5-6 minuti. Rimetete l'impasto nella bacinella, comprite con un panno e lasciate riposare in un luogo caldo, finchè non raddoppia di volume.

Dividete l'impasto in due parti e con me mani formate due grandi lingue, forma caratteristica della Lagana. Mettete su teglia foderata da carta forno e con le dita impimete fortemente tante volte sul vostro pane speciale. Spenellate di acqua e ricoprite di sesamo.

Lasciatelo riposare nuovamente coperto con un panno finché riprende la lievitazione.

Cuocete a forno prescaldato a 180°C per 30-35 minuti, fino ad avere la doratura desiderata.

Buona quaresima a tutti! A quelli che oggi la iniziano e a quelli che sono nel bel mezzo!



 


 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!