Translate

lunedì 26 febbraio 2018

Pollo al limone


Pollo al limone è un classico anche nella cucina greca. Kotopoulo lemonato si chiama per la precisione. Di solito si fa al forno con patate ma anche in pentolla, accompagnato con riso pilaf. Io vi do la mia versione, quella che fa impazzire i maschi di casa, data la presenza di un tocco di senape. Avrei potuto dirvi che si tratta anche di pollo allo yogurt, ma la presenza di limone è una presenza importante, pollo al limone in effetti non può essere che un piatto limonoso, ma non temete, lo prepariamo senza perdere gli equilibri! Facile da fare e se non vi piace la senape (ma io vi invito comunque a provarla in questa ricetta) la potete sostituire con un mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, ma andiamo a preparare il pollo al limone:

Ingredienti:
  • 80ml olio d'oliva extravergine
  • 1kg circa di pollo (8 sovracosce)
  • 1 spicchio d'aglio in camicia
  • 1 cipolla bianca media
  • 8g di sale
  • succo di 2 limoni
  • 300g di yogurt greco
  • 2 cucchiaini di senape (quella in salsa) medio forte

Esecuzione:

Private le sovracosce della pelle e rosolatele nell'olio d'oliva extravergine dove avrete aggiunto anche uno spicchio d'aglio in camicia. Aggiungete la cipolla tagliata a dadini e continuate a rosolare per un po'. Spegnete con succo dei limoni, aggingete il sale, 2-3 tazze di acqua calda, abbassate la fiama, coprite e lasciate cuocere a fuoco lento per 40-45 minuti circa finché la carne risulta tenera e il sughetto ristretto.
In una ciotola mischiate bene lo yogurt con la senape e il sugo del pollo. Versate la salsa sopra il pollo e servite con riso pilaf.
Io ho scelto riso basmati, quindi ho messo a bollire 2 tazze di acqua per ogni tazza di riso. Ho aggiunto sale, una cucchiaiata di olio e un cucchiaino di succo di limone. Appena ha iniziato il bollore, ho buttato il riso precedentemente messo su un colino a maglie strette e sciacquato sotto l'acqua corrente. Ho lasciato bollire a fuoco dolce per 10 minuti, spendo, coperto e lasciato riposare per altri 10 minuti. Dopo di che sgranato con una forchetta e servito con il nostro pollo al limone!



*L'abbinamento riso e yogurt è un abbinamento che mi viene da parte delle mie radici più orientali. Chi ha avuto nonni profughi dal Asia Minore è un abbinamento che ben conosce e ama, provatelo!

13 commenti:

  1. Il limone regala alla prepazione sia un buon profumo che un buon sapore che valorizza anche tutti gli altri ingredienti

    RispondiElimina
  2. questo lo proverò perché sicuramente mi piace!

    RispondiElimina
  3. Cara Eleni, il limone da sicuramente un buon gusto al pollo!!!
    Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ma sai che il pollo preparato così mi piace da impazzire e mi era venuto in mente giusto stamattina, poi per questione di tempo ho optato per semplici scaloppine. Però ora mi hai fatto pentire , guarda che meraviglia!!!!! Tanti baci cara

    RispondiElimina
  5. Mi intriga molto questo piatto, lo proverò sicuramente mi incuriosisce molto l'aggiunta della senape....deve essere buonissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Io lo adoro!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Ricetta veramente golosa e stuzzicante, ho deciso di provarla: la ricetta ce l'ho, con Eleni si va sul sicuro...un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. Buonissimo, un piatto molto stuzzicante, adoro quella salsina!

    RispondiElimina
  9. Gnammy! Deve essere proprio golosissimo!!! Non sai che darei x poter fare l'assaggio :-P

    RispondiElimina
  10. Una vera bontà! Mi piace sia la senape che lo zenzero :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Il limone da freschezza e gusto al pollo, troppo buono !

    RispondiElimina
  12. Un piatto completo mi piace molto la salsina che hai preparato con lo yogurt

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!