Translate

domenica 20 maggio 2018

Pita Gyros, come farlo in casa


Pita gyros è lo street food greco più famoso, anche se leggermente più recente del tanto amato souvlaki (spiedino di carne di maiale)! Tutti e due possono essere serviti in porzione accompagnati dagli stessi ingredienti coi quali vengono serviti come street food.



Gyros è lo stesso grande spiedo verticale del kebab per intenderci, solo che per i Greci la carne è di maiale e precisamente capocollo mentre il kebab è di montone o vitello e ha il condimento diverso dal gyros. Ultimamente troverete anche gyros di pollo, buono lo stesso per chi non mangia la carne di maiale.




Questo è il video della preparazione di gyros in una diretta sulla mia pagina Facebook:




Ma se preferite leggere eccovi la ricetta: 

Ingredienti:
  • 500g di bistecche di capocollo di maiale senza osso (oppure carne di pollo)
  • 1 cipolla piccola
  • 1 cucchiaino di sale
  • mezzo cucchiaino di zucchero (io grezzo di canna)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaino scarso di origano
  • 3 cucchiaiate di olio extravergine d'oliva

Esecuzione:

Frullate o grattugiate la cipolla, aggiungete sale, zucchero, origano, paprika e olio.
Mischiate gli ingredienti della marinatura, mettete la carne di maiale e massaggiate in modo che venga coperta.
Coprite con pellicola alimentare e ponete in frigo per 2 o massimo 24 ore.
Un'ora prima della cottura togliete dal frigo, in modo che la carne prenda temperatura ambiente.
Tagliate a striscioline, il più sottili possibile, scaldate una padella antiaderente e cuocete a fuoco vivo, girando continuamente fino a cottura ultimata. (Tempi di cottura più breve per la carne di pollo.)
Accompagnate con patate fritte, tzatziki, fette di pomodoro e cipolle dolci e croccanti e utilizzate come pane la pita greca.
In porzione o in versione street food gustatevelo con una buona birra fresca!



11 commenti:

  1. Deliziosissimo!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che golosità!!!Non posso non prepararlo al più presto: foto invitantie ricetta spiegata con semplice precisione....ma quanto brava sei????????????Baci!

    RispondiElimina
  3. Appetitoso, buona serata baci

    RispondiElimina
  4. Α Ελένη μου τώρα έπιασες επακριβώς το ρυθμό! Πίτα-γύρος, σουβλάκι, φίλη μου. Αγαπημένο ελληνικό φαγητό. Πολλά φιλιά!!!

    RispondiElimina
  5. Quando vado in vacanza in Grecia non me lo faccio mai mancare! Ottimo post per riprodurlo alla perfezione a casa ^_^ Grazie cara e felice settimana <3

    RispondiElimina
  6. Io lo amo alla follia, grazie per questa ricetta!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Mi piace come spieghi tutto per bene e precisione

    RispondiElimina
  8. .... E questa me la salvo subito, grazie cara!

    RispondiElimina
  9. che meraviglia, deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  10. Ricetta veramente strepitosa e semplicissima (ottima la marinatura)...il mio street food preferito, alla faccia dei Mc'Donalds, Burger King e compagnia bella.

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!