Translate

venerdì 29 settembre 2017

Triangoli di pasta fillo


Ecco qua una ricetta super golosa che prende spunto da una ricetta tipica di Salonicco ma amata in tutta la Grecia: trigona panoramatos che vuol dire "triangoli di Panorama" Croccanti triangoli di pasta fillo, inzuppati ad uno sciroppo neutro che stranamente li permette di mantenere la loro croccantezza per giorni e ripieni di crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia. Noi però prendiamo solamente spunto, creiamo i nostri misteriosi triangoli e li riempiamo con una crema di mascarpone e nocciolata (crema di caccao e nocciole SENZA olio di palma) In rete cliccando QUI trovate anche la preparazione fatta in diretta dei triangoli di pasta fillo! Sono facili da fare e semplicissimi. Si possono usare anche riempendoli con creme salate, ma ovviamente in questo caso dovrete saltare il passaggio dallo sciroppo!



Ingredienti per 22 triangoli ripieni:
  • 11 fogli di pasta fillo
  • 50 - 80g di burro fuso

per lo sciroppo:
  • 350g di zucchero
  • 250ml di acqua
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 presa di sale

per la crema:
  • 250g di mascarpone
  • 130g di Nocciolata (crema di nocciole e cacao senza olio di palma)
    20g di cacao amaro
  • 200ml di panna montata già zuccherata

Esecuzione:
 
Preparate i triangoli di pasta fillo come si spiega nel video e cuoceteli a forno prescaldato a 150°C per 30 minuti circa.

Fate bollire lo sciroppo per 3-4 minuti e spegnete. Appena i triangoli sono freddi e lo sciroppo ben caldo ma non bollente, tuffate per pochi secondi e triangoli, scolateli e metteteli su un vassoio pronti per essere ripieni.

Montate  bene la panna. In una ciottola amalgamate bene il mascarpone, la Nocciolata e il cacao amaro e delicatamente incorporate la panna montata. Riempite una sac à poche che vi aiuterà a riempire i vostri triangoli. Potete decorarli con granella di nocciola, noci o frutta sciroppata!

ATTENZIONE! Come tutti i triangoli hanno la loro pericolosità! Si rischia di mangiarne troppi!
Buon divertimento, alla prossima!




11 commenti:

  1. Grazie per questa preziosa ricetta, sicuramente da provare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. great post, have a nice day .

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima è un pò che non ci sentiamo almeno attraverso i blog. Ho riaperto ed fra breve anche senza stravolgere in una nuova veste fermo restando colori ecc. Ottimi questi triangoli ma la pasta fillo me la sogno. Si trova- forse quella surgelata è terribile perchè nello scongelamento diventa umidissima e poco malleabile si rompe. Io trasformo la pasta sfoglia pronta in fillo. Cioè la assotiglio ulteriormente e diventa - quasi - sottilissima ma non per mettere più strati. Ci si arrangia. Brava anche nel fare le videoricette. Un abbraccio e buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Edvige! Sono contenta che sei tornata! Sono curiosissima della nuova veste!

      Elimina
  4. Ελένη μου, αυτή τη συνταγή την ήθελα! Λατρεύω τα τρίγωνα Πανοράματος! Να είσαι καλά, φίλη μου.

    RispondiElimina
  5. che delizia! Oltre alla pasta fillo che adoro ma con la quale non mi sono ancora cimentata anche il ripieno mi ispira molto. L'accoppiata mascarpone e nocciolata l'ho provata come ripieno del pandoro, credo però che abbinata alla pasta fillo, più croccante sia ancora più buona! Bravissima

    RispondiElimina
  6. Che bella idea questi triangoli di pasta fillo. Riempiti così, poi, sembrano proprio irresistibili!

    RispondiElimina
  7. Io rischierei di sicuro di mangiarne troppe !!!!! Squisite, complimenti. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Che bella idea golosa, da copiare. Bacioni

    RispondiElimina
  9. Eccoli!! Buonissimi Eleni e bravissima tu :* Mi è piaciuta tanto la diretta.
    Buon inizio di settimana.
    Marina

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!