Translate

sabato 3 febbraio 2018

Ciambella panna e limone


Non tutte le ciambelle escono col buco, ma questa sì! Paese che vai ciambella che trovi!  Questa è fatta con panna e limone intero frullato! Ovviamente non potevano mancare croccanti lamelle di mandorle che con panna e limone si abbinano a meraviglia! Una ciambella limonosa quindi, senza burro, dato che ha la panna e senza glutine per ovviare il problema delle mie intolleranze alimentari anche se prevalentemente fatta per i gusti di chi non ha questioni aperte col glutine, ma dovevo assaggiare pure io prima di proporrvela, no? Potete farla comunque sia con farina di riso sia con quella 00. Ottima per colazione ma anche in qualsiasi momento della giornata, per non dirvi come si sposa con una tazza di tè!!! Eccovi la ricetta che so che aspettavate, dato che il mio entusiasmo mi ha fatto diffondere foto prima che fosse pronto il post con la ricetta dettagliata.





Ingredienti:

  • 200g di zucchero
  • 200g di limone bio da utilizzare per intero
  • 4 uova
  • vaniglia o vanillina
  • 250ml panna fresca
  • 260g di farina di riso (oppure farina 00)
  • 70g amido di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 40g mandorle a filetti
  • burro e farina per lo stampo


Esecuzione: 

 

Lavate bene i limoni interi (io ne ho usato 2 di medie dimensioni) e tagliate la parte dove è attaccato il picciolo. Tagliateli in 4 o più parti per controllare e togliere eventualmente i semi. Mettete nel frullatore i limoni con la metà quantità dello zucchero e frullate bene.
In una terrina montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara e aggiungete a filo anche la panna. Aprite un pezzo di un baccello di vaniglia lungo 2cm circa e con la punta del coltello togliete i semini neri e profumati e aggiungeteli nel composto. Se non disponete di una stecca di vaniglia usate una bustina di vanillina.
Aggiungete il frullato di limone, la farina, l'amido di mais e il lievito. Mischiate con una spatola di silicone prima di riprendere con le fruste per qualche minuto.
Versate ad uno stampo imburrato e infarinato, (ad una teglia per torte foderata da carta forno o una forma in silicone, dove preferite insomma!) cercando di distribuire in modo uniforme e coprite la superficie con filetti di mandorle. Fate cuocere in forno statico prescaldato a 180°C per 45 minuti circa. Non aprite il forno durante i primi 30-35 minuti di cottura. Solo dopo eventualmente potete coprire la superficie con un pezzo di carta d'alluminio se vedete che la vostra ciambella o torta si sta colorando molto.

12 commenti:

  1. Oh mamma che bontà! Adoro i ciambelloni e quelli con la panna sono proprio golosi, il limone poi nei dolci mi garba proprio tanto! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Cara Eleni, è sicuramente buonissimo per la prima colazione!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. che spettacolo da fare assolutamente!!

    RispondiElimina
  4. Ricetta interessante sia per aroma del limone che per utilizzo della farina di riso

    RispondiElimina
  5. Che meraviglioso ciambellone....da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Buonissima Eleni, io adoro le torte al limone!

    RispondiElimina
  7. Molto bella da vedere e immagino molto profumata e golosa, bravissima ! Buona domenica e un abbraccio !

    RispondiElimina
  8. Assolutamente meravigliosa: l'aspetto è delicato e goloso, ottima in tanti momenti della giornata...Una fetta per me??? baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Avendo bambini in casa è un dolce super una fetta grazie ma purtroppo qui da me nessuno lo mangia ed io non posso grrrr. Buona domenica.

    RispondiElimina
  10. Yummy, deve essere buonissimo!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Ciao! Che buono che deve essere ^_^!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!