Translate

venerdì 11 ottobre 2019

Torta fredda allo yogurt - black forest


Ottobre per me è mese di compleanni e dolci ricorrenze... Questa torta fredda allo yogurt Stuffer è stata creata per iniziare a scaldare i motori... Per la verità volendo festeggiare tutto dovrei fare una torta a giorni alterni ma questa è dall'estate che mi gira per la testa, dopo aver fatto la torta fredda allo yogurt che trovate QUI.
Anche per la versione black forest, gli ingredienti sono pochissimi e tutti lavorati a freddo, che poi, "lavorati" è un parolone! Tempo di preparazione: 6 minuti se siete lenti. Io lo sono! Tempo di cottura: 0.

Dopo però vi tocca aspettare un po' lasciandola in frigo, in modo che i biscotti assorbano l'umidità e si ammorbidiscano. Se volete potete frullare la confettura di amarene per renderla omogenea e impedire che i pezzi di frutta rovinino il taglio perfetto. Io nell'indecisione ho fatto metà e metà, ma va bene anche senza frullare niente, alla fine! E' sublime e basta!



Ingredienti:
  • 500 g di yogurt greco (per me lo squisito secchiello Stuffer Herakles)
  • 80 g di zucchero a velo
  • 500 ml panna da montare già zuccherata
  • 80 ml latte
  • 1 vanillina
  • 350 g biscotti frollini al cacao (io cacao e nocciole)
  • 300 g confettura di amarene


Esecuzione:

In un piatto da portata posizionate il cerchio di una tortiera apribile, foderato da una striscia di carta da forno.
Mischiate bene lo yogurt col latte, lo zucchero a velo e la vanillina.
Montate la panna e incorporatela nello yogurt e tenete da parte un po' meno di un quarto della crema.
Aggiungete i biscotti che avrete spezzettato in pezzi grossi, senza tuttavia aggiungere le briciole, mescolate e poi rovesciate tutto nel piatto con il cerchio. Livellate bene,versate sopra il resto della crema e livellate ancora. Concludete con la confettura di amarene e mettete in frigo per due ore come minimo, meglio se tutta la notte.
La vostra torta fredda allo yogurt al gusto black forest è pronta! Non vi resta che  resistere al duro tempo di riposo in frigo e buona festa a voi!


Vi lascio anche il video della preparazione della torta fredda allo yogurt fatta ad Agosto con il mio amico del cuore o d'infanzia come dice lui, così vi rendete conto di quanto è semplice preparare sia questa che quella versione!





8 commenti:

  1. Complimenti per la meravigliosa riuscita....se il gusto della torta è direttamente proporzionale all'ottica, allora il risultato dovrà essere sicuramente da leccarsi i baffi. Mi hai stuzzicato di nuovo con questa creazione veloce...la farò anch'io prima di partire per la Grecia. Essendo ormai in due a casa, la farò in monoporzioni generose in coppe di vetro. Brava come sempre. Non finisci mai di stupire gli amanti del buon gusto che ti seguono assiduamente.

    RispondiElimina
  2. Cara Eleni, io che sono un golosone questa torta me la sto sognando...
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. mi hai preso davvero per la gola, facile ed irresistibile, complimenti. Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Ci sta ancora bene con queste temperature calde di questi ultimi giorni.. E' golosissima!!!! baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  5. Che bontà questa torta! Ottimi prodotti quelli di Stuffer.
    baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Una torta fredda molto golosa, il sapore delle amarene ci sta molto bene in questa preparazione

    RispondiElimina
  7. Golosissima e viste le belle temperature di questi giorni ideale da gustare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Strepitoso questa torta fredda!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati e aver lasciato un commento! Ogni critica, perplessità, domanda sono per me spunti di riflessione e crescita!